Sabato, 16 Dicembre 2017 12:42

A Les Bouquinistes “Scritti sul nulla” di Paolo Albani

Il poeta e artista Paolo Albani Il poeta e artista Paolo Albani

Pistoia – Il poeta e artista “patafisico” Paolo Albani torna in libreria con la sua ultima pubblicazione.

Sabato 16 dicembre alle ore 18,30 presso la libreria indipendente Les Bouquinistes (via dei Cancellieri 5) è in programma un incontro con Paolo Albani per presentare il suo ultimo libro, “Il complesso di Peeperkorn: Scritti sul nulla”, edito nella collana Piccola Biblioteca di Letteratura Inutile.

A dialogare con lui, Matteo Pelliti.

Questo libro non parla di niente, cioè parla del nulla nelle sue più autorevoli forme ed esemplificative espressioni. Ma lo fa, stranamente, con grande cognizione: ci sono dentro Thomas Mann, Giorgio Manganelli, Fred Bongusto, Julio Cortazar, Stéphane Mallarmé, Raymond Queneau e Jaroslav Hašek.

Paolo Albani è autore, poeta visivo e membro dell’OpLePo (Opificio di Letteratura Potenziale) e Console Magnifico dell’Istituto Patafisico Vitellianense, emanazione autonoma del Collegio di Patafisica. Tra i suoi libri più importanti Aga magéra difúra. Dizionario delle lingue immaginarie, con Berlinghiero Buonarroti (Zanichelli 1994); Manualetto pratico ad uso di coloro che vogliono imparare a scrivere il meno possibile (Fuocofuochino 2010); I mattoidi italiani (Quodlibet 2012); Umorismo involontario (Quodlibet 2016); Le cose che non so (Babbomorto editore 2017).

Articoli correlati (da tag)

Liberamente