Sabato, 01 Settembre 2018 10:12

Jerry Calà ospite a Masiano in Festa

di Leonardo Cecconi

Chiusura con il botto per Masiano in Festa, grazie ad un bello sforzo degli organizzatori.

E' infatti Jerry Calà il super ospite che la ProLoco Masiano porterà in piazza lunedi 3 settembre. “Che estate sarebbe senza una mia canzone” ha scritto l'attore e cabarettista milanese sui social network, presentando in luglio il singolo dell’estate. Un’altra estate che va è infatti il nuovo singolo distribuito in digitale da Artist First e prodotto da The Best Organization Srl. Il brano firmato da Daniele Lazzarin, Riccardo Garifo e lo stesso Jerry, arriva dopo il grande successo di «Ocio», oltre 4 milioni di views in una settimana, scritto dai Two Fingerz insieme a J-Ax. “Questa canzone è incredibile -scrive Calà sui social- la vorrai sentire ogni giorno e non riuscirai a farla uscire dalla tua testa. È una canzone ironica che gioca sulla differenza generazionale. Quante volte avete sentito dire da una persona più grande l’esclamazione -ai miei tempi-…”.

 

“Abbiamo avuto un buon riscontro di presenze fino ad oggi – le parole di Francesco Leporatti, nuovo presidente della ProLoco Masiano- sia per quanto riguarda la cucina, sia per gli eventi proposti; dopo tanti anni è tornato a Masiano anche Mirco Casadei, ma adesso i nostri sforzi sono tutti incentrati sull'evento di lunedi. Avevamo diversi punti vendita, quindi la prevendità è andata bene, per cui ci stiamo organizzando per sistemare i tavoli ed i posti a sedere. Avremo ingresso a biglietto, quindi saremo costretti a chiudere tutta l'area intorno alla festa dalle 19.30 circa. Il target di età di Masiano in Festa è sempre stato abbastanza alto e gli eventi concentrati solo sul ballo liscio; questo è un esperimento fatto nell'ultima serata e se funziona lo ripeteremo anche nei prossimi anni, per avvicinare anche i più giovani a questa manifestazione. Lo scorso anno avevamo avuto come ospiti alcuni ballerini dalla trasmissione Ballando con le Stelle, quindi continuiamo in questa ottica”.

 

“Ci ha dato grande soddisfazione l'agibilità definitiva per lo svolgimento di eventi -termina Leporatti- con una commissione composta da nove componenti del comune e dei vigili urbani, che ci ha riconosciuto l'agibilità sia per la somministrazione, quindi igienico sanitaria, sia per i presidi di sicurezza”.

Articoli correlati (da tag)