Mercoledì, 27 Febbraio 2019 12:22

Alla Caffetteria Marini la mostra "Cromieminime" di Vanessa Ciotoli Giuntini

Pistoia – Venerdi 1 Marzo alle ore 18 inaugura alla Caffetteria Marini la mostra “Cromieminime” di Vanessa Ciotoli Giuntini, con testi tratti da “Coppie Minime” della poetessa Giulia Martini.

L’idea della mostra nasce quasi per caso. Come inizio un incontro virtuale con i versi di Giulia. Parole che lasciano una traccia che non se ne vuole andare, che rimane appiccicata al pensiero e che poi andrà a far parte integrante delle immagini, di questi colori che ci regala la Natura, di queste pieghe dell’anima. Un ricongiungimento, un ritorno, un ritrovarsi.

Questa la sensazione del primo incontro reale, in una sera bagnata da una pioggia scrosciante. Trovare un pezzo di un puzzle che ci appartiene, uno di quegli incontri in cui potresti fare le tre di notte senza acccorgertene, in un susseguirsi di emozioni. Idee che trovano una loro collocazione concreta nella mostra “Cromieminime”.

Un colore, una linea immaginaria, un orizzonte, un non-luogo e ogni luogo del mondo e del pensiero. Un porto aperto per chiunque vorrà attraccare. Natura infinita, Coppie Minime. E’ difficile racchiudere un Universo in un discorso. Una serie di intrecci che fanno da trama e ordito e si concretizzano nelle immagini, nelle parole contenute dalle immagini.

Ospiterà la mostra la Caffetteria Marini, capitanata da Mara Taddei, rinomato luogo di ristorazione e cultura ubicato nella splendida cornice del Chiostro delle Ortensie del Palazzo del Tau, accoglie ancora una volta, cultura ed emozione, con le immagini realizzate da Vanessa e impreziosite dai versi di Giulia.

Tre donne che hanno la presunzione di portare, attraverso il proprio linguaggio, una ventata di emozione e di pace.

La mostra rimarrà aperta fino al 6 aprile, data che saluterà la mostra con apericena (dalle ore 20) alla presenza di entrambe le autrici. Dal 1 Marzo al 6 Aprile ci saranno tre incontri, in cui si parlerà di poesia, emozione, cultura e tecniche olistiche per la salute: il 12 marzo ore 18.30 incontro con entrambe le autrici, il 20 Marzo a tu per tu con Giulia Martini (scrittice), il 29 Marzo a tu per tu con Vanessa Ciotoli Giuntini (naturopata/grafica): per la presenza agli incontri è gradita la prenotazione presso la Caffetteria Marini (telefono 0573365988-ingresso gratuito).

La mostra, che sarà interattiva, lascerà al visitatore, la possibilità di “giocare” con i testi e le foto, in una dimensione di game sensoriale, percettivo e personalizzato, con la scommessa di generare moti benefici e ludici per l’anima.

Vanessa Ciotoli Giuntini nasce a Pistoia (1969). Di professione Naturopata, operatrice DBN (Discipline del Benessere e bioNaturali) da oltre un decennio, docente di Trattamento Ayurvedico e Floriterapia
Australiana presso la scuola di Naturopatia Psica di Pistoia, esercita come libera professionista presso lo Studio ArtheMisia di Pistoia. Fino alla fine degli anni ‘90 si è occupata di Grafica, formandosi presso l’accademia Cappiello di Firenze, dove ha cominciato a coltivare il piacere della fotografia, “viaggiando” lavorativamente in varie agenzie pubblicitarie e studi grafici.

Convive con queste due anime che hanno dato vita a “Cromieminime”. Impegnata da sempre per la divulgazione di un modo di vivere contributivo che si basi sulla centralità dell’uomo, il rispetto per la sacralità della vita e per una rivoluzione umana creatrice di valore.

Giulia Martini è nata a Pistoia (1993) e vive a Firenze, dove si è laureata in Letteratura italiana contemporanea con una tesi su "Pigre divinità e pigra sorte" di Patrizia Cavalli. Ha esordito nel 2015 raccogliendo trentotto componimenti sotto il titolo "Manuale d’Istruzioni" (Gruppo Albatros Il Filo). A giugno 2018 è uscita la sua seconda raccolta di testi poetici, "Coppie minime" (Interno Poesia). Sempre per Interno Poesia ha curato l'antologia "Poeti italiani nati negli anni '80 e '90", in uscita a marzo 2019.

Sue poesie sono comparse su varie antologie e riviste, tra cui «Poesia», «Gradiva» e recentemente «Paragone Letteratura», fondata da Roberto Longhi.

Articoli correlati (da tag)