Lunedì, 04 Marzo 2019 16:12

Valerio Magrelli e la sua poesia protagonisti allo Spazio

Il poeta Valerio Magrelli Il poeta Valerio Magrelli

Pistoia - Mercoledì 6 marzo alle ore 18, presso la libreria Lo Spazio, è in programma l'incontro con il poeta Valerio Magrelli.

Durante l'evento, per il ciclo "Il dolce rumore della vita" organizzato da Isole nel Sapere e a cura di Giuseppe Grattacaso, sono in programma letture delle sue poesie tratte da Le cavie. Poesie 1980-2018 e da Il commissario Magrelli.

La manifestazione di quest‘anno si chiude con una delle figure più rappresentative della poesia europea degli ultimi decenni.

Valerio Magrelli sarà impegnato in un reading delle sue liriche. Da ricordare che recentemente, per la casa editrice Einaudi, Magrelli ha pubblicato l'antologia Le cavie, che raccoglie poesie scritte tra il 1980, l‘anno di pubblicazione del libro d‘esordio Ora serrata retinae, e il 2018. Come scrive lo stesso Magrelli “mi pare che questo lungo arco di tempo sia trascorso alla ricerca di un passaggio fra sperimentazione e comunicazione. Il libro, infatti, presenta una produzione che, dopo il precoce esordio dal taglio meditativo (quando uscì la mia prima raccolta, nel 1980, avevo 23 anni), è passata a descrivere paesaggi tecnologici e patologici, toccando timbri di carattere civile, morale, politico, come si vede anche nei sei testi inediti che chiudono il volume”. Sempre Einaudi, a fine 2018, ha pubblicato Il commissario Magrelli così descritto dall'autore: "Visto che tutti i libri hanno ormai un commissario, mi faccio commissario della poesia e parto sulle tracce dei misfatti che restano impuniti a questo mondo. Quando ho incontrato il commissario mio omonimo, confesso di non essere rimasto sorpreso.

Tra tanti suoi colleghi, prima o poi era normale che sbucasse fuori anche lui. Piuttosto mi ha stupito la caparbietà, l'ostinazione con cui l'ho visto viaggiare dall'Egitto alla Francia, dagli Usa alla Turchia, sempre devoto a un infantile sogno di giustizia, anzi, di una giustizia in versi. La sua patria, però, resta l'Italia, mentre la sua specialità sembra consistere nella difesa della vittima – vittima come figura sacrificale; svalutata, invisibile, rimossa. Sulla scia degli illustri predecessori, il nostro eroe affronta i casi più diversi, attraverso una piccola ma nutrita enciclopedia del reato. Microstorie e invettive, insomma. Eppure, il vero filo rosso resta la riflessione su una legge che spesso, troppo spesso, tende a dimenticare i poveri diritti delle prede, prime fra tutte quelle inermi per eccellenza: donne, paesaggio e infanzia". 

Valerio Magrelli è nato a Roma nel 1957. Traduttore e saggista, è ordinario di Letteratura francese all'Università di Cassino. Ha pubblicato Ora serrata retinae (Feltrinelli, 1980), Nature e venature(Mondadori, 1987), Esercizi di tipologia (Mondadori, 1992). Le tre raccolte, arricchite da versi successivi, sono poi confluite nel volume Poesie (1980-1992) e altre poesie (Einaudi 1996). Sempre per Einaudi sono usciti Didascalie per la lettura di un giornale (1999) e Disturbi del sistema binario (2006), Il sangue amaro (2014).

Fra i suoi lavori critici, Profilo del dada (Lucarini 1990, Laterza 2006), La casa del pensiero. Introduzione all'opera di Joseph Joubert (Pacini 1995, 2006), Vedersi vedersi. Modelli e circuiti visivi nell'opera di Paul Valéry (Einaudi 2002, L'Harmattan 2005),  Nero sonetto solubile. Dieci autori riscrivono una poesia di Baudelaire (Laterza 2010), Millennium poetry. Viaggio sentimentale nella poesia italiana (Mulino 2015).  Ha diretto per Einaudi la serie trilingue della collana «Scrittori tradotti da scrittori». Tra i suoi lavori in prosa: Nel condominio di carne (Einaudi 2003), La vicevita. Treni e viaggi in treno (Laterza 2009), Addio al calcio (Einaudi 2010), Il Sessantotto realizzato da Mediaset (Einaudi 2011), Geologia di un padre (Einaudi 2013). È fra gli autori di Scena padre (Einaudi 2013). Nel 2002 l'Accademia Nazionale dei Lincei gli ha attribuito il Premio Feltrinelli per la poesia italiana. Collabora alle pagine culturali di «Repubblica».

 

Articoli correlati (da tag)