Arte

Pistoia - Il Rinascimento prima del Rinascimento: un percorso fotografico agli albori della fioritura artistica per la quale l’Italia è stata e rimane un faro nel mondo, attraverso i cinque monumentali pulpiti di Pistoia, tra cui quello più antico, riscoperto e in parte ricomposto nella cripta del Duomo.

Pistoia – Domenica 12 novembre alle ore 17 alla libreria “Lo Spazio” (via dell'Ospizio 26/28), verrà inaugurata la mostra fotografica “Pistoia 1980” di Andrea Dami.

di Marta Meli

Pistoia – Dipinti, memorie, disegni e incisioni. Un meraviglioso viaggio per riscoprire l’arte e la cultura tardo barocca fiorentina e romana.

di Andrea Capecchi

Pisa – Geometrie surreali, prospettive ipnotiche, architetture impossibili e paradossali: il mondo di Escher arriva in mostra a Palazzo Blu con una monografica che raccoglie tutti i capolavori dell'artista olandese.

dall'inviato Andrea Dami

Siena – Ambrogio Lorenzetti oggi a Siena è di casa, come lo fu circa dal 1290 quando vi nacque e divenne pittore come il fratello Pietro detto il Vecchietta, perché più anziano di alcuni anni rispetto ad Ambrogio, probabilmente nato a Castiglione d’Orcia alla fine del Duecento.

di Andrea Capecchi

Pistoia – Per la prima volta il Museo Marini ospita l'arte del grande sculture giapponese Kenjiro Azuma, in un raffronto con l'opera del suo modello e maestro Marino Marini.

di Andrea Capecchi

Pistoia – Undici giorni per visitare una mostra collettiva unica nel suo genere e conoscere le capacità artistiche di 18 pittori e 6 ceramisti italiani con disturbi dello spettro autistico.

Pistoia - Venerdì 20 ottobre alle 12 sarà inaugurata in piazza del Duomo, nei pressi del battistero di San Giovanni in Corte, l’installazione di Gianfranco Meggiato dal titolo “Il mio pensiero libero. Le Muse Silenti.”

Pistoia – Fa tappa a Pistoia “L'arte risveglia l'anima”, importante progetto di inclusione sociale e culturale dedicato a persone con disturbi dello spettro autistico.

Roma – Si intitola “Hokusai: sulle orme del Maestro” la retrospettiva, aperta fino al prossimo 14 gennaio al Museo dell’Ara Pacis di Roma, sull’opera e sull’eredità del grande maestro giapponese.

Liberamente