Arte

Mercoledì, 10 Dicembre 2014 01:00

Spazio A, Flet: l'opera e il mondo si confrontano

 

di Andrea Dami

Pistoia – Spazio A è una galleria d’arte che presenta giovani artisti. In questi giorni sono in mostra le opere del brasiliano Adriano Amaral, (di Riberao Preto), dell’algerino Mohamed Namou (di Oran), degli statunitensi Oto Gillen (di New York), Ajay Kurian (di Baltimore), Kait Mooney (di Seattle) e Eric Veit (di Napa).

 

di Andrea Dami

Firenze – Intrigante è il titolo della mostra che si tiene a Villa Bardini: “Volti dell’Ermetismo” e ancora di più quando si legge che l’autore di quei ritratti è l’artista Venturino Venturi.

di Giacomo Martini

Roma - Per la prima volta le Scuderie del Quirinale offrono al pubblico l'occasione di una grande rassegna dedicata ad Hans Memling, l'artista che nella seconda mettà del 1400, divento il pittore più importante di Bruges, centro finanziario ed artistico delle Fiandre.

Firenze - La prestigiosa rivista Apollo-The International Art Magazine, ha assegnato alla mostra di Palazzo Strozzi  "Pontormo e Rosso Fiorentino. Divergenti vie della "maniera" (Firenze, Palazzo Strozzi 8 marzo-20 luglio 2014) il The Apollo Awards come migliore esposizione dell'anno 2014, rispetto ad altre importanti esposizioni realizzate al Metropolitan Museum di New York e alla Tate Modern di Londra.

Viareggio - Sarà un Lorenzo Viani inedito quello che dal 6 dicembre prossimo verrà esposto a Villa Argentina per celebrare la conclusione del restauro dell’edificio, mirabile esempio di Liberty in Italia, e la sua restituzione alla città di Viareggio, da parte della Provincia di Lucca, dopo 30 anni di abbandono e degrado.

dal nostro inviato Giacomo Martini

Milano - Continua il grande successo di pubblico per la mostra dedicata al grande pittore Marc Chagall (nella foto in basso a destra), una retrospettiva, 1908-1985, al Palazzo reale di Milano, apertasi il 17 settembre, si concluderà il 18 gennaio del prossimo anno.

Prato - Le tonalità calde di Caravaggio, la pennellata decisa di Tiepolo, la composizione perfetta del Crocifisso di Bellini, il ritratto intenso di Tintoretto. E’ già successo per gli 86 tesori della mostra “Capolavori che si incontrano” che, dal giorno dell’inaugurazione (4 ottobre), ha richiamato circa 6mila visitatori, molti dei quali provenienti fuori dai confini pratesi.

Liberamente