Venerdì, 22 Dicembre 2017 16:42

A San Biagino i "colori del sud" di Salvatore Magazzini

Salvatore Magazzini Salvatore Magazzini

di Sandro Nerucci

Pistoia - La piccola chiesa di San Biagino illuminata dai colori delle opere di Salvatore Magazzini.

Colori del Mediterraneo, una carrellata di luoghi che spazia da da Tunisi alla Provenza, da Marrakesh a Saint Tropez, a Lampedusa, Messina.

Una bella mostra che rimarrà aperta fino al 31 dicembre e che è visitabile ogni giorno dalle 15 alle 19.30.
Salvatore Magazzini è nato e vive a Pistoia. Sessantaduenne, espone dal 1969 ed è presente in importanti collezioni all'estero: Svizzera, Francia, Germania, Portogallo, Inghilterra, Stati Uniti, Giappone, Marocco, Colombia, Cipro, Cina.

Dal 1991 è presente nel catalogo internazionale di grafica Prandi di Reggio Emilia e nelle principali sale d'asta italiane come Pace e Finarte di Milano, Pananti e Pandolfini di Firenze, Fidesante a Venezia, Farsetti di Prato, Rosemberg di Milano e molte altre.

Tra i maggiori critici che hanno scritto di lui, troviamo Pier Carlo Santini, Mauro Innocenti, Alberico Sala, Mario Luzi, Omar Calabrese Antonio Del Guercio.

A Pistoia nel 1998 ha proposto una antologia delle sue opere in palazzo comunale a Pistoia e a Villa Smilea di Montale.

La Rai ha dedicato quattro servizi alle sue opere. Di notevole interesse anche l'attività scultorea, una collezione della quale fa parte “L'uomo di Monteriggioni”, collocato nell'atrio del Municipio di Quarrata.

Articoli correlati (da tag)

Liberamente