Venerdì, 05 Gennaio 2018 12:13

Prolungata la mostra “Pietro Bugiani. Un Maestro del Novecento a Pistoia”

Pietro Bugiani "La passerella" Pietro Bugiani "La passerella"

Pistoia - Prolungata fino al 21 gennaio la mostra “Pietro Bugiani. Un Maestro del Novecento a Pistoia” nelle Sale Affrescate del Palazzo comunale.

Inaugurata il 21 dicembre e allestita presso le Sale Affrescate del Palazzo comunale, la mostra, a  ingresso libero, resterà aperta da lunedì a domenica dalle 10 alle 18.  Il catalogo è edito da Settegiorni Editore ed è reperibile presso le Sale affrescate.

La mostra, curata da Edoardo Salvi con la collaborazione di Lucia Focarelli Bugiani, sta riscuotendo un notevolissimo apprezzamento con un numero di presenze così elevato che l’Amministrazione comunale ha deciso di prolungarla fino al 21 gennaio.

La mostra è un omaggio al percorso di un artista che, nato a Pistoia nel 1905, dopo aver frequentato la Scuola d’Arte applicata all’Industria di Firenze, l’Accademia delle Belle Arti e la Scuola Libera del nudo, comincia a esporre nel ’24, a diciannove anni, suscitando immediatamente consensi che lo portano a conoscere importanti artisti dell’epoca come Ardengo Soffici. Dal 1929, anno in cui è invitato alla Seconda Mostra del Novecento Italiano, diviene punto di riferimento per i giovani colleghi alcuni dei quali vengono da lui introdotti nello studio di Soffici.

Negli ultimi anni, accentuando le peculiarità proprie di un carattere schivo, amante della solitudine, si ritira nel privato continuando il suo lavoro di ricerca e sperimentazione unito all’approfondimento di quegli autori che gli sono stati referenti culturali per tutta la vita.

 

Articoli correlati (da tag)