Lunedì, 26 Ottobre 2015 00:00

Artissima 2015. Le novità della 22° edizione

Torino - “Artissima”, Internazionale d’Arte Contemporanea, tornerà all'Oval di Torino dal 6 all'8 novembre 2015.

Artissima 2015” sarà caratterizzata da un impegno senza precedenti in Italia o all'estero nel coinvolgere curatori e collezionisti nel programma e nelle attività della fiera. Il collezionismo d'arte ha un ruolo propulsore cruciale nella vita culturale ed economica del Paese.

“Artissima”, che da ventidue anni coniuga l'attenzione al mercato internazionale dell'arte alla promozione della ricerca più innovativa, è la sede ideale per riconoscerlo e valorizzarlo. Collezionisti italiani di primo piano affiancheranno critici e curatori in ognuna delle giurie dei premi attribuiti dalla fiera. Saranno addirittura sei: ai cinque delle edizioni passate (Premio “Illy Present Future”, Premio “Sardi per l'Arte Back to the Future”, Premio “New Entries”, Premio “Fondazione Ettore Fico” e Premio “K-Way Per4m”) si aggiungerà il premio “Reda-Artissima”, assegnato a un giovane artista che esplori con la sua ricerca il linguaggio della fotografia.

I collezionisti italiani e internazionali saranno anche al centro del programma di “Walkie Talkies”, le chiacchierate itineranti fra le opere in fiera che hanno riscosso un grande successo negli ultimi anni. Per sottolineare l'attenzione riservata ai suoi ospiti, “Artissima 2015” ripenserà completamente la VIP Lounge che da anni li accoglie nella balconata a picco sull'Oval.

Un vero e proprio progetto curatoriale, il primo nel suo genere per una fiera d'arte, la trasformerà in un “Opium Den”: un'esperienza estetica immersiva e sfarzosa, un saggio visivo d’artista, un racconto che intreccia suggestioni, collezioni, immagini e sguardi. Oltre a incoraggiare un'ampia partecipazione dei collezionisti, l'edizione 2015 coinvolgerà più di cinquanta curatori e direttori di museo da tutto il mondo nel suo programma, confermando la sua vocazione di crocevia dell'arte nel nostro Paese. Il coordinamento delle sezioni curate della fiera sarà invece affidato a quattro giovani curatori italiani, a sottolineare che Artissima non è solo una vetrina d'eccellenza, ma un vero e proprio generatore di scambi e di dialogo fra l'Italia e la scena internazionale.

Alle sei sezioni che la caratterizzano (tre fieristiche e tre curatoriali, “Present Future”, “Back to the Future”, e “Per4m” primo palcoscenico in fiera concentrato sulle arti performative), “Artissima 2015” affiancherà un radicale ripensamento di “In Mostra”. Nata come sintesi delle eccellenze del collezionismo e della produzione artistica contemporanea in Piemonte. “In Mostra” sarà quest'anno una vera e propria esposizione museale in fiera intorno al concetto di inclinazione e alle sue accezioni in ambito letterario, scientifico, filosofico, politico e di genere. Durante “Artissima 2015” al Castello di Rivoli inaugurerà inoltre una mostra personale di Rachel Rose, vincitrice del premio “Illy Present Future 2014”.

La giovanissima artista statunitense è stata successivamente premiata ai Frieze Awards di New York e invitata a presentare una personale alla “Serpentine Gallery” di Londra: ulteriore prova della capacità di Artissima di captare in anticipo le energie migliori del panorama contemporaneo. L'edizione 2015 di Artissima è affidata per il quarto anno consecutivo alla direzione artistica di Sarah Cosulich Canarutto.

 

Artissima 2015

Internazionale d’Arte Contemporanea

6 - 7- 8 novembre 2015

Oval – Lingotto Fiere

Via Bertola 34 – 10122 Torino

www.artissima.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

T +39 011 19744106

 

Orari:

Opening mercoledì 5 novembre 2015

Anteprima collezionisti dalle ore 12 (su invito)

Inaugurazione ore 18 - 21.30 (su invito)

Apertura al pubblico: 6-7-8 novembre 2015 ore 12 - 20

Biglietti

Intero: € 15

Ridotto: € 10   

Abbonamento 3 giorni: € 30

Articoli correlati (da tag)