Cinema

dall'inviato Giacomo Martini

Venezia - La Mostra di Venezia ogni anno dispensa premi di diverso valore, dai Leoni d’oro alla carriera, alle opere, agli attori, autori migliori a cui si aggiungono altri premi proposti da soggetti diversi che abbiamo già ricordato nei nostri servizi da Venezia.

dall'inviato Giacomo Martini

Venezia - Il cinema filippino trionfa alla Mostra internazionale del cinema con il film “The Woman Who Left”, di Lav Diaz che vince il Leone d’Oro.

 

dall'inviato Giacomo Martini

Venezia - Natalie Portman porta sullo schermo in modo impeccabile la figura di Jacqueline Lee Bouvier, nota al mondo come Jackie Kennedy, raccontandola dopo la tragica morte del marito a Dallas.

dall'inviato Giacomo Martini

Venezia - C'era molta attesa per il primo film italiano in concorso alla Mostra di Venezia, il documentario “Spira Mirabilis” di Massimo D'Anolfi e Martina Parenti, un'attesa che ha raccolto applausi ed un forte interessamento da parte del pubblico.

dall'inviato Giacomo Martini

VENEZIA - Oggi e domani la mostra di Venezia ricorda Gillo Pontecorvo che ne fu il direttore dal 1992 al 1996.

dall'inviato Giacomo Martini

VENEZIA - La Mostra del cinema di Venezia non solo un'importante opportunità per conoscere cinematografie e film di molti paesi del mondo, ma anche e soprattutto un'occasione di incontri relativi anche alle politiche ed alle problematiche dell'industria cinematografica, una vetrina per la politica troppo spesso in ritardo rispetto allo sviluppo del settore.

Domenica, 21 Agosto 2016 21:48

Sarajevo segna il ritorno del grande cinema

dall'inviato Giacomo Martini

SARAJEVO - La 22° edizione del Sarajevo Film Festival ha proposto, come tradizione, un nutrito gruppo di film prodotti e diretti da una serie di autori marcatamente territoriali: Croazia, Serbia, Montenegro, Macedonia, Turchia senza per questo snaturare il proprio livello di proposta.

dall'inviato Giacomo Martini

Sarajevo - Fin dalla sua nascita il Festival internazionale di Sarajevo ha avuto l'obiettivo prioritario di diventare l'occasione per tutte le cinematografie balcaniche e del sud est d'Europa di essere conosciute non solo dal pubblico della città e dell'intera regione, ma sopratutto dalla stampa e dagli operatori internazionali del settore.

dall'inviato Giacomo Martini

Sarajevo - Venni a Sarajevo prima dell'assurdo massacro a cui fu sottoposta la città nella feroce guerra etnico-politico.religiosa che sconvolse i Balcani dopo la morte di Tito e della Federazione della Jugoslavia.

Roma - Una storia appassionante e di forte attualità, una commedia e tanta poesia, un giovane talento alla regia e nomi brillanti, a cominciare dagli sceneggiatori, passando per gli attori e il cast tecnico.