Mercoledì, 04 Ottobre 2017 12:30

"Le vite parallele", a Villa Smilea la presentazione del quarto noir di Antonio Fusco

nella foto lo scrittore Antonio Fusco nella foto lo scrittore Antonio Fusco

Montale - "Le vite parallele non dovrebbero incontrarsi mai ma a volte il destino crea imprevedibili incroci dove tutto può accadere".

Sarà presentato venerdì 13 ottobre alle 21 nella splendida cornice di Villa Smilea a Montale il quarto noir dello scrittore Antonio Fusco, "Le vite parallele" (per Giunti Editore e in uscita nelle librerie da mercoledì 11 ottobre). L'autore ne discuterà con Giuseppe Previti, presidente Club Amici del Giallo Pistoia, e Cristina Bianchi. Le letture sceniche, scandite dal suono di violino e pianoforte, saranno a cura del Gruppo arte drammatica di Pistoia. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Dopo “Ogni giorno ha il suo male”, “La pietà dell'acqua” e “Il metodo della fenice” torna la nuova e attesa indagine del commissario Tommaso Casabona, capo della Mobile di Valdenza. “[...] la provincia di Valdenza è scossa da un caso che tiene col fiato sospeso l'opinione pubblica: una bambina letteralmente svanita nel nulla; una madre che al mattino, entrando nella cameretta dove l'ha lasciata la sera prima, trova il letto vuoto”.

Antonio Fusco, nato nel 1964 a Napoli, è funzionario nella Polizia di Stato e criminologo forense. Ha lavorato a Roma e a Napoli. Dal 2000 vive in Toscana, dove si occupa di indagini di polizia giudiziaria.

Per Giunti sono usciti con grande successo: "Ogni giorno ha il suo male" (2014, Premio Scrittore Toscano, Premio Garfagnana in Giallo, Premio Apoxiomeno); "La pietà dell’acqua" (2015, Premio Mariano Romiti, Best 2015 nella classifica di iTunes, Premio Furio Innocenti, Trofeo Rinaldo Scheda); "Il metodo della fenice" (2016, Best 2016 nella classifica di iTunes).

Articoli correlati (da tag)

Liberamente