Sabato, 07 Ottobre 2017 15:43

Un viaggio nella letteratura del Novecento: ripartono gli incontri de “Il dolce rumore della vita”

Pistoia – Al via la quarta edizione del progetto letterario “Il dolce rumore della vita”, organizzato dall’Associazione “Isole nel Sapere”.

Gli incontri, curati dal docente, scrittore e poeta Giuseppe Grattacaso e dedicati ad alcuni dei più importanti autori contemporanei, sono indirizzati agli studenti delle scuole secondarie superiori di Pistoia. I relatori si presenteranno inoltre nella veste di autori e incontreranno a loro volta la cittadinanza in una serie di appuntamenti pomeridiani paralleli a quelli pensati per le scuole.

Il nuovo ciclo si propone di approfondire la letteratura del Novecento, in particolare della seconda metà del secolo, con autori spesso poco frequentati in ambito didattico ma le cui opere meritano di essere valorizzate e portate a conoscenza dei più giovani.

Il primo degli incontri, previsto per martedì 10 ottobre, sarà dedicato al teatro dell’incertezza di Beckett e Ionesco con ospite Nicola Fano, giornalista, storico del teatro e autore teatrale; Mario Fortunato, mercoledì 22 novembre, guiderà il pubblico nel mondo della traduzione poetica con un incontro dedicato a Virginia Woolf; Franco Marcoaldi, giovedì 18 gennaio, racconterà il percorso poetico e umano di Giorgio Caproni. Il ciclo sarà concluso dagli interventi di Matteo Marchesini il 13 febbraio e di Sandra Petrignani il 14 marzo, che tratteranno rispettivamente le figure di Carlo Cassola e Natalia Ginzburg.

Gli incontri, fin dalla prima edizione, sono stati realizzati in collaborazione con Comune di Pistoia, Associazione Teatrale Pistoiese, Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Fondazione Giorgio Tesi Onlus e Fondazione Conservatorio San Giovanni Battista. L’intera manifestazione sarà seguita quest'anno dalla classe 4E del liceo linguistico dell’Istituto “Filippo Pacini”, nell’ambito delle attività di Alternanza Scuola-Lavoro.

Al progetto hanno già aderito, oltre all’Istituto Pacini, il Liceo Forteguerri-Vannucci e l’Istituto tecnico Capitini di Agliana. Tutti gli incontri rivolti alle scuole si svolgeranno al Piccolo Teatro Mauro Bolognini in orario scolastico, mentre le presentazioni dei libri degli autori si articoleranno tra le librerie Les Bouquinistes di via dei Cancellieri e Lo Spazio di via dell’Ospizio e il Saloncino della Musica della Fondazione Caript.

 

Articoli correlati (da tag)

Liberamente