Giovedì, 21 Dicembre 2017 15:02

Pistoia, musica e danza in Battistero con la Scuola Mabellini

Il coro polifonico della Scuola Mabellini Il coro polifonico della Scuola Mabellini

Pistoia – Un evento natalizio che unisce musica e danza nella suggestiva cornice del Battistero.

Dopo il Flash ”Mab” alla Coop di Pistoia e gli interventi delle classi di danza classica e contemporanea al Museo Civico, in occasione di "Natale in città" la Scuola Mabellini torna a proporre con “O magnum Mysterium” un evento particolare che incrocia musica, danza e teatro.

Venerdì 22 dicembre alle ore 21 nello spazio scenografico del Battistero di San Giovanni in Piazza Duomo ne saranno protagonisti il Coro Polifonico della Scuola diretto da Marco Mustaro, docente di canto della Scuola, assieme alle giovani danzatrici della classe di contemporaneo con le coreografie di Caterina Laporta. Animeranno la serata anche alcune letture a cura di Silvia Venturi. L'ingresso è libero.

Con questo evento la Scuola di Musica e Danza “T. Mabellni” di Pistoia, gestita dall'Associazione Teatrale Pistoiese e diretta da Massimo Caselli, si congeda dall'Anno di Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017 che l'ha vista intensamente impegnata con un'attività didattica sempre più ricca (grazie anche ai numerosi laboratori che hanno integrato l'ampia offerta formativa annuale) e le numerose presenze con stage, concerti, spettacoli (basti ricordare, in giugno, la special edition del Giro del Mondo in 80 giorni con la compagnia Sotterraneo nel "Pistoia Teatro Festival").

L'anno è stato caratterizzato anche da strette collaborazioni sul territorio, in primis quella con la Fondazione Pistoiese Promusica: un’energia straordinaria che le ha consentito di uscire dai confini dell’anno scolastico per trasformarla in un luogo dove, oltre a studiare e a preparare esami, si producono spettacoli, si sperimentano interazioni fra generi musicali e si apprezzano gli effetti benefici della musica sulla nostra vita quotidiana.

Articoli correlati (da tag)

Liberamente