Mercoledì, 27 Dicembre 2017 11:26

Prato, a Palazzo Pretorio il nuovo anno inizia in musica

Un'immagine della scorsa edizione di "Una colazione ad arte" Un'immagine della scorsa edizione di "Una colazione ad arte"

Prato – Capodanno in musica a Palazzo Pretorio con “Una colazione ad arte” in programma alle 11 di lunedì 1 gennaio.

Le sale a piano terra del Museo diventano palcoscenico per il duo “Les violons d’Ingres” che si esibirà nel concerto “Spumeggianti armonie”, con le splendide invenzioni per due violini dei compositori europei tra barocco e classicismo. Posti limitati, prenotazione obbligatoria entro venerdì 29 dicembre direttamente in biglietteria o al numero 0574 1837860. Evento in collaborazione con la Camerata strumentale “Città di Prato”.

Il nuovo anno inizia all’insegna dell’arte e della musica con la speciale iniziativa che accompagna la colazione-buffet con il concerto di Claudia Cancellotti ed Erica Scherl. Le musiciste eseguiranno un repertorio per due violini con le musiche dei maggiori compositori europei che nei secoli hanno regalato delle vere perle di fantasia, brillantezza e inventiva. Il concerto si muoverà fra autori come Telemann, ponte tra il barocco e lo stile galante, al pieno classicismo di Haydn e Mozart, per arrivare a compositori italiani quali Boccherini e Viotti, famosi nel loro tempo in tutta l'Europa e promotori di un linguaggio strumentale brillante, virtuosistico e accattivante.

“Una colazione ad arte” speciale Capodanno prevede un biglietto di 15 euro, comprensivo di colazione, concerto musicale e visita guidata alla mostra “Legati da una Cintola”.

 

 

 

 

 

Articoli correlati (da tag)

Liberamente

Liberamente