Mercoledì, 16 Maggio 2018 18:23

Musica, teatro e ospiti internazionali per il festival “Estate in Fortezza”

I promotori e organizzatori del festival I promotori e organizzatori del festival

di Andrea Capecchi

Pistoia – La Fortezza Santa Barbara torna a illuminarsi per la terza edizione di “Estate in Fortezza”, con otto appuntamenti fra musica e teatro.

La manifestazione, che rientra nel calendario di eventi del Pistoia Festival, è anche quest'anno organizzata dalla Fondazione Firenze Radioterapia Oncologica Onlus in collaborazione con il Comune di Pistoia.

Per un mese, dal 26 giugno al 26 luglio, nel cortile cinquecentesco del fortilizio sono in programma nove serate, all'interno di una rassegna che vuole unire eventi artistici di qualità alla raccolta di fondi a favore della Fondazione Radioterapia Oncologica.

Musica, teatro e beneficenza sono infatti i tre fondamenti del festival: come ha ricordato Lorenzo Livi, direttore del reparto di Radioterapia Oncologica dell'ospedale fiorentino di Careggi, “la manifestazione vuole contribuire a dare un aiuto diretto e indiretto agli ospiti del centro di radioterapia, sia migliorando il comfort ambientale del reparto durante il periodo di trattamento e di degenza, sia incentivando la ricerca medica e scientifica per la cura delle malattie oncologiche. Per fare ciò sono necessarie delle spese molto elevate che il settore pubblico non è in grado di sostenere, ma grazie ai fondi raccolti tramite le attività della Fondazione possiamo continuare sul doppio binario del miglioramento dei servizi e del progresso nella ricerca e nella sperimentazione”.

Gli appuntamenti di “Estate in Fortezza” prenderanno il via martedì 26 giugno con la scuola di danza “G-style” di Pistoia con un'esibizione delle allieve alla Fortezza Santa Barbara per poi proseguire il 29 giugno alle 21.30 con la Street Dixieland Jazz Band Pistoia, una nuova formazione di musicisti pistoiesi che suonerà camminando per le vie della città, annunciando, così, la partenza del festival.

Si prosegue giovedì 5 luglio alle 21.30 nella Fortezza Santa Barbara con l'esibizione di John Cale&Band, co-fondatore insieme a Lou Reed nel 1967 dei Velvet Underground. Dopo l’esperienza con i Velvet, Jhon Cale ha intrapreso una carriera solista alternando album rock a collaborazioni e musiche da film e ancora oggi porta avanti le sue infinite passioni destreggiandosi tra produzioni musicali, sperimentazioni e avanguardia sonora. L'appuntamento successivo del calendario è previsto mercoledì 11 luglio alle 21.30 nella Fortezza Santa Barbara con Lucio&Lucio, un viaggio emozionante attraverso le canzoni di Lucio Battisti e Lucio Dalla. A omaggiare i due artisti saranno Iskra Menarini, che ha collaborato con Lucio Dalla per 24 anni, Stragà e Federico Angelucci.

Si prosegue martedì 17 luglio (sempre alle 21.30 nella Fortezza Santa Barbara) con Paolo Hendel e il suo monologo che mette insieme brani di repertorio con nuovi pezzi scritti in questi ultimi anni, ispirati all’attualità. L'attore sarà accompagnato con musica dal vivo di Alessandro Bruno alla chitarra, violino, flauto, sax e mandolino.

Giovedì 19 luglio (ore 21.30) Monica Menchi porterà in scena lo spettacolo Strange fruit. L'attrice pistoiese presterà la propria voce narrante alla cantante americana Billie Holiday mettendo in scena la vita della star statunitense, morta a New York nel 1959, fra le più grandi di tutti i tempi nei generi jazz e blues.

Domenica 22 luglio (ore 21.30), salirà sul palco Richie Kotzen & Band. Torna in Italia il virtuoso musicista con il suo sound inconfondibile. Kotzen si è costruito una carriera come cantante e compositore spaziando tra rock, blues, jazz fusion arrivando fino al pop e al soul. Più di venti anni trascorsi in tour esibendosi negli Stati Uniti, in Europa, America Latina e Giappone, guadagnandosi un grande seguito di pubblico.

“Estate in Fortezza” si concluderà con un doppio appuntamento. Giovedì 26 luglio alle 19.30 è in programma “Per fortuna c'è Giorgio Gaber”, una passeggiata gaberiana tra le mura della Fortezza. Distribuiti in otto palcoscenici “naturali” in un affascinante percorso all’interno della Fortezza, realtà musicali e teatrali pistoiesi faranno il loro omaggio a Giorgio Gaber. Al termine sarà offerto a tutti i partecipanti un apericena.

La giornata di giovedì 26 luglio proseguirà alle 21.30 sempre in Fortezza con “In Concerto con Enzo” con Paolo Jannacci, figlio di Enzo Jannacci. Si tratta di uno spettacolo di canto e musica che comprende il repertorio di brani jazz originali di Paolo Jannacci e le canzoni del padre Enzo più care al pubblico. A dividere il palco con Paolo Jannacci saranno Stefano Bagnoli (batteria e percussioni), Marco Ricci (contrabbasso e basso elettrico) e Daniele Moretto (tromba, flicorno e cori).

I biglietti del festival, con prezzi da 15 a 28 euro, sono già disponibili online sui circuiti TicketOne e BoxOffice Toscana, alla biglietteria del Teatro Manzoni o acquistabili direttamente in Fortezza la sera stessa dell'evento.

“L'amministrazione comunale esprime la sua soddisfazione – ha concluso l'assessore alla Cultura Alessandro Sabella – per un appuntamento estivo che si sta consolidando negli anni con un cartellone di tutto rispetto, dando spazio sia ad artisti locali, sia a ospiti di livello nazionale e internazionale. È inoltre una manifestazione complementare al Pistoia Blues che valorizza e fa vivere una location davvero suggestiva come la Fortezza Santa Barbara, luogo ideale per simili rassegne estive”.

Articoli correlati (da tag)