Venerdì, 30 Novembre 2018 16:25

Antonio Paolucci ospite a Pistoia per l’Altare argenteo di San Iacopo

Il professor Antonio Paolucci Il professor Antonio Paolucci

Pistoia – Sarà la lectio magistralis di Antonio Paolucci, già Ministro per i beni culturali e ambientali, a introdurre la presentazione del libro “L’altare argenteo di San Iacopo a Pistoia”.

L'evento si terrà domani, sabato 1 dicembre alle ore 16 all’interno della Cattedrale di San Zeno di Pistoia (ingresso libero). Si tratta del quarto libro della serie “Avvicinatevi alla Bellezza”, pubblicata da Giorgio Tesi Editrice.

Ad aprire l’incontro, moderato dal giornalista Davide De Crescenzo, sarà il Vescovo di Pistoia S.E. Fausto Tardelli, con i saluti dell’Arciprete della Cattedrale Don Luca Carlesi. Interverranno poi il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, Lucia Gai, storica dell’arte esperta del culto Jacopeo che ha curato i testi del volume, Nicolò Begliomini, autore delle spettacolari immagini del libro d’arte, che evidenziano dettagli poco visibili ad occhio nudo.

Prenderà parte alla presentazione inoltre Paolo G. Caucci von Saucken, Membro del Comitato Internazionale di esperti del Culto e del Camino de Santiago, nonché Rettore della Confraternita di San Jacopo di Compostela. “L’altare argenteo di San Iacopo a Pistoia” rappresenta infatti un ulteriore passo avanti verso il tanto atteso gemellaggio tra Pistoia e Santiago de Compostela. Un progetto su cui anche la Regione Toscana ha intenzione di investire, come testimonia la presenza all’incontro di domani di Marco Niccolai, consigliere regionale e membro della Commissione sviluppo economico e turismo.

Il culto per San Iacopo fu introdotto nella cittadina toscana nel 1145, quando il vescovo vallombrosano Atto vi portò l’unica reliquia del Santo in Italia. Per Pistoia, divenuta così crocevia del pellegrinaggio verso la Galizia, significò l’apertura di orizzonti internazionali e una fiorente crescita culturale.

L’opera è stata realizzata d’intesa con il Capitolo della Cattedrale, la Diocesi, il MIBACT, il Comune di Pistoia e la Confraternita di San Iacopo di Compostela, con il contributo di Giorgio Tesi Group, Fondazione Caript, AIB Broker e Conad del Tirreno. Sono previsti gli interventi di Marco Cappellini, direttore generale Giorgio Tesi Group, Alessandro Meoni, amministratore unico di AIB Broker, Lorenzo Zogheri, membro del CdA di Fondazione Caript, Adamo Ascari, Direttore generale Conad del Tirreno.

 

 

 

Articoli correlati (da tag)