Speciali Reportcult: Pistoia Blues


 
 

Domenica, 08 Dicembre 2019 22:05

“Socialmente”: al Melos la storia e la pratica del ballo country

Due momenti dell'evento "Socialmente" (fotografie di Stefano Di Cecio) Due momenti dell'evento "Socialmente" (fotografie di Stefano Di Cecio)

di Stefano Di Cecio

Pistoia – Allo Spazio Melos di Pistoia un evento tra arte e solidarietà sociale.

Il progetto di socializzazione dell’Assessorato alle politiche di inclusione sociale del Comune di Pistoia “Socialmente”, realizzato insieme a quattro associazioni di volontariato l’AUSER, l’ANTEAS, la Misericordia di Pistoia e l’A.P.D., è mirato a creare situazioni per incontrarsi ed evitare così l’isolamento, vera “malattia” del nostro vivere quotidiano.

Oltre al punto informativo in via del Can Bianco “Anziani in forma”, prevede una serie di iniziative, alcune già realizzate, in cui “incontrarsi” diventa la chiave di volta del progetto stesso. Dopo incontri sulla poesia e sulla musica che si sono svolti negli spazi “l’Angolo” e “l’Argine”, sabato mattina è stata la volta del ballo, “storia della danza sociale, della danza in costume come arte dello spettacolo”.

Protagonista dell’incontro è stato il gruppo di ballo “Pistoia Country Dancer”, fondato nel 2013 dai maestri pistoiese Antonella Fedi e Sergio Mazzoni.

Il gruppo conta a oggi più di settanta iscritti e organizza corsi ed eventi country nella provincia di Pistoia in collaborazione con l’AUSER di Quarrata ed il Comune di Montale dove tiene corsi di educazione per adulti. Le coreografie insegnate vanno dal livello principianti ai livelli più avanzati.

Il ballo è un’attività ideale per tutte le età e dà la possibilità di esprimersi, conoscere persone nuove e fare amicizia.

Dopo una presentazione della storia del ballo Country, i ballerini di livello medio/avanzato si sono esibiti in numerosi balli sul palco del Melos eseguendo coreografie di vari livelli e stili coinvolgendo gli spettatori presenti.

DIC 3778

 

 

Articoli correlati (da tag)