Speciali Reportcult: PISTOIA BLUES | PRESENTE ITALIANO


 
 

Martedì, 19 Gennaio 2021 15:59

"Barba Fantasy": l'omino rosso di Nardin diventa un libro

L'artista pratese Edoardo Nardin con una copia del suo libro illustrato L'artista pratese Edoardo Nardin con una copia del suo libro illustrato

Firenze - Il nuovo albo di Km Edizioni è un inno alla fantasia e alla creatività grazie alle parole e ai disegni di Edoardo Nardin che crea sulle pagine una vera magia.

Fondazione Toscana Spettacolo lo sostiene distribuendo il volume in molte scuole primarie della città metropolitana di Firenze. Se la fantasia vestisse di rosso, avrebbe la barba. Barba Fantasy è il titolo del nuovo albo illustrato di Km Edizioni, piccola ma agguerrita casa editrice indipendente nata per incantare con le sue storie i bambini dagli 0 ai 100 anni. Lettori cioè che, proprio come l’autore di questo libro, non hanno smesso di credere alla magia, e di guardare alla realtà con occhi leggeri e curiosi.

Barba Fantasy non è una storia nel senso tradizionale del termine. Non ha inizio e non ha fine: esiste, affabula, sorprende e incanta. È una scatola luccicante da cui escono acrobazie, disegni, parole che fanno volare occhi e mente in una dimensione diversa, senza confini. La dimensione della fantasia, dove non ci sono regole e tutto può essere immaginato. È scritto e disegnato da Edoardo Nardin, che si è ispirato a un suo effettivo spettacolo: classe ‘83, Nardin è un artista poliedrico, acrobata, disegnatore, designer, attore, street performer e ora anche scrittore.

“Non sono tanti i narratori capaci di far sognare e creare stelle filanti negli occhi di chi legge senza necessariamente contestualizzarle in un racconto tradizionale”, commenta Erika Marchetti, direttore editoriale di Km. “Edoardo Nardin è uno di loro, e conquista lasciandoci a bocca aperta, spalancando davanti a noi finestre su panorami totalmente liberi. Il suo libro è un vero omaggio alla creatività”.

Non a caso il volume vanta la prefazione di Silvana Sperati, presidente dell’Associazione Bruno Munari, fondata nel 2001 con l’intento di promuovere la diffusione dell’opera e del Metodo Bruno Munari, che suggerisce ai lettori di tornare a sperimentare la propria creatività, la stessa che i bambini conoscono e praticano molto bene. Un invito a procedere al contrario, in un certo senso, in un percorso in cui l’adulto che legge si fa guidare dal bambino che ascolta per raggiungere insieme i “luoghi del possibile”.

La pubblicazione è sostenuta da Fondazione Toscana Spettacolo onlus, che crede nell’immaginario potente di Nardin, al quale ha chiesto di corredare il libro di un laboratorio digitale on demand per i bambini da svolgere in classe: “Il lavoro di Edoardo Nardin – spiega il direttore di Fondazione Toscana Spettacolo, Patrizia Coletta – rappresenta una straordinaria occasione per stimolare la creatività. Testo e illustrazioni danno vita ad un percorso avvincente, che coinvolge i bambini e li invita ad osservare il mondo con curiosità. Riteniamo importante sostenere questa pubblicazione e metterla a disposizione di insegnanti e alunni delle scuole primarie”.

KM Edizioni nasce a Firenze a fine 2019 come casa indipendente specializzata in libri illustrati per bambini dagli 0 ai 100 anni e ha come obiettivo quello di pubblicare storie belle, capaci di sottolineare l’unicità di ogni persona, superando pregiudizi e stereotipi. È anche una “comunità” dove incontrare persone che, come noi, desiderano condividere e raccontare storie di vita, contribuendo a sviluppare e diffondere l’amore per la lettura e l’apprendimento.

Articoli correlati (da tag)