Speciali Reportcult: Pistoia Blues


 
 

Domenica, 18 Febbraio 2018 11:44

Pistoia incontra l'opera lirica al Teatro Manzoni

Il mezzosoprano Veronica Simenoni, tra i protagonisti della serata Il mezzosoprano Veronica Simenoni, tra i protagonisti della serata

Pistoia – E' in cartellone per le 21 di venerdì 23 febbraio al Teatro Manzoni l'incontro di Pistoia con l'opera lirica.

Su iniziativa del tenore pistoiese Luca Pacini, che si avvale della collaborazione dell'Associazione “Armonie in Villa”, la grande opera torna in città. Inizia così un percorso dal nome “Pistoia all'opera per l'opera” e che prende avvio venerdì con l'ambizione di riportare la lirica di qualità a Pistoia e di nuovo in Piazza del Duomo.

Protagonisti del concerto pistoiese saranno alcune stelle internazionali. E' il caso della coppia, talvolta sul palcoscenico e senz'altro nella vita, formata dal baritono Gabriele Viviani e dalla soprano Oksana Dyka, per una sera strappati ai loro impegni musicali nei maggiori teatri mondiali. Presto Viviani sarà infatti alla Scala di Milano per la “Francesca da Rimini”, mentre Dyka, reduce dal Metropolitan Opera house di New York per “Turandot”, sarà al Palau de les arts Reina Sofia di Valencia per il “Corsaro” di Verdi.

Arrivano a Pistoia per rispondere alla richiesta dell'amico e collega Luca Pacini, tenore pistoiese, anch'egli protagonista della serata e anima principale del progetto che si ripropone di riverdire i fasti della lirica, che in città ha vissuto esantanti stagioni dall'immediato dopoguerra fino alla fine degli anni Cinquanta.

“Incontro con l'opera” avrà tra i protagonisti anche il soprano Silvia Pacini e il mezzosoprano Veronica Simeoni, che interpreta “La favorita” all'Opera di Firenze. I cinque artisti saranno accompagnati da un'orchestra composta da 46 elementi e diretta dal maestro Massimiliano Piccioli.

I biglietti (20 euro la platea, 15 i palchi e 10 la galleria) sono disponibili in prevendita presso la biglietteria del Teatro Manzoni da martedì a giovedì dalle 16 alle 19 e il giorno dello spettacolo anche dalle 11 alle 13.

“Tutto ciò è stato possibile – spiega Luca Pacini – grazie ai nostri sponsor, la SRT e le Rose Barni, che ringrazio. Mi auguro che il pubblico risponda volentieri all'appello che lanciamo ai tanti appassionati ma anche a tutti coloro che si avvicinano per la prima volta a questo genere musicale. Avranno l'occasione di ascoltare arie famose dalla Carmen, dal Rigoletto, dalla Turandot, dalla Cavalleria rusticana, dal Trovatore e dall'Aida in una serata dedicata interamente al bel canto. Pistoia e i pistoiesi lo meritano. E non soltanto loro”.

Articoli correlati (da tag)