Martedì, 29 Maggio 2018 17:13

Firenze Rocks 2018, le stelle del rock illuminano la Visarno Arena

I Guns N'Roses, tra i protagonisti del Firenze Rocks 2018 I Guns N'Roses, tra i protagonisti del Firenze Rocks 2018

di Andrea Capecchi

Firenze – Foo Fighters, Guns N'Roses, Iron Maiden e Ozzy Osbourne: un poker d'assi del rock mondiale per l'edizione 2018 del festival fiorentino.

È iniziato il conto alla rovescia per Firenze Rocks, il più importante festival musicale italiano e uno tra i più prestigiosi in Europa, che si svolgerà a Firenze, alla Visarno Arena, da giovedì 14 a domenica 17 giugno. In programma quattro esibizioni per ciascuna serata, che inizierà (ore 16) dando spazio a band internazionali dei vari sottogeneri rock per poi concludersi (ore 21) con l'attesissima performance degli headliners. Il festival è prodotto da Live Nation Italia con la collaborazione del Comune di Firenze.

Firenze Rocks prenderà il via giovedì 14 giugno con l’unica data italiana dei Foo Fighters: da oltre vent’anni uno dei più celebri gruppi rock al mondo, dopo la lunga serie di sold-out inanellati nel 2017, tornerà in Italia sulla scia del successo del “Concrete and Gold Tour”. Sempre nella data inaugurale, spazio all'indie-rock a stelle e strisce dei The Kills, mentre dal Regno Unito arrivano l'alt rock dei Wolf Alice e il punk hardcore del carismatico Frank Carter and The Rattlesnakes.

Altra esclusiva per l’Italia, venerdì 15 giugno, il concerto dei Guns N'Roses, la band statunitense che sta girando il mondo con il suo “Not in this lifetime tour”. Per Axl Rose e compagni sarà un ritorno a furor di popolo, dopo lo straordinario concerto sold-out della scorsa estate a Imola davanti a ottantamila spettatori. Sin dal debutto, nel 1985, i Guns N’Roses hanno dominato la scena rock mondiale, grazie al loro atteggiamento sfrenato e travolgente, guadagnandosi il titolo di una tra le band più importanti ed influenti di sempre, punto di riferimento per milioni di fan in tutto il globo. Apriranno la giornata il rockabilly metal dei danesi Volbeat, lo sludge metal di Baroness e il synth-punk dei californiani The Pink Slips.

Sabato 16 giugno sarà la volta degli Iron Maiden, reduci dall’enorme successo del precedente tour mondiale a supporto del loro sedicesimo album in studio “The Book of Souls”. La band torna in concerto in Europa nel 2018 con il loro “Legacy of The Beast World Tour”, ispirato al gioco mobile e al fumetto omonimi, con una set list che includerà le più grandi hit della band e qualche brano a sorpresa dall’ultimo disco. Gli Iron Maiden divideranno il palco con i tedeschi Helloween, con il frontman dei Korn Jonathan Davis e il suo nuovo progetto da solista, e con gli esordienti Shinedown.

Domenica 17 giugno sul palco di Firenze Rocks Ozzy Osbourne, inserito nella Rock & Roll Hall of Fame, celebrerà oltre cinque decadi di carriera, come solista e come frontman dei Black Sabbath. Anche per Ozzy si tratta dell’unica data italiana: la nuova tournée segnerà l’addio dai palchi dopo oltre 2.500 concerti in tutto il mondo. Sempre domenica sono attese altre colonne del genere: gli storici Judas Priest, con oltre quaranta anni di carriera alle spalle e vincitori nel 2010 del Grammy Award per la miglior ‘esibizione metal’, gli Avenged Sevenfold, che hanno appena pubblicato la versione deluxe dell’acclamato “The Stage”, e i Tremonti, band del chitarrista Frank Tremonti in tour con il nuovo album “A dying machine”.

“L'anno scorso il Firenze Rocks – ha dichiarato il sindaco di Firenze, Dario Nardella – ha ricevuto il prestigioso riconoscimento del Grammy come miglior festival musicale in Italia: un motivo di orgoglio per tutta la città e un'occasione per ringraziare gli organizzatori, che sono riusciti a portare a Firenze artisti straordinari e di livello mondiale, con l'utilizzo di uno scenario monumentale come quello dell'ippodromo del Visarno. Anche quest'anno si profila un festival di successo, con un poker da sogno sul palco della Visarno Arena e con un pubblico di tutte le età e di provenienza intercontinentale, a testimonianza della forza del rock che abbraccia tutti nella stessa dimensione di sogno e di entusiasmo. Durante i quattro giorni del festival, Firenze sarà la capitale del rock, che ha il potere di coinvolgere la città, portando vivacità culturale e un eccellente ritorno economico”.

Per Roberto De Luca, presidente Live Nation Italia, “il Firenze Rocks è una scommessa vinta, un'avventura iniziata quasi per caso due anni fa, nata dall'idea di realizzare un festival con la formula dell'esibizione unica. Per l'edizione di quest'anno abbiamo aggiunto una serata, passando da tre a quattro giorni, con molti ospiti che saranno in Italia in data unica, e unendo il rock d'annata con quello più moderno”.

Le informazioni sul festival, le band e le prevendite sono disponibili sul sito di Firenze Rocks.

Articoli correlati (da tag)

Liberamente

Santomato Live