Speciali Reportcult: Pistoia Blues


 
 

Venerdì, 29 Giugno 2018 15:19

Dente e Guido Catalano in concerto al Teatro Bolognini

Dente e Guido Catalano Dente e Guido Catalano

Pistoia - Dopo il successo del lungo tour invernale, arriva a Pistoia, sabato 30 giugno al Piccolo Teatro Bolognini (ore 21.30) il concerto ”Dente e Guido Catalano: contemporaneamente insieme anche d'estate”.

Uno spettacolo inedito e originale con la regia di Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale, accolto con grande favore ed interesse anche dalla stampa e dalla critica.

Il concerto è promosso nell'ambito di “Road to Pistoia Blues” e “Pistoia Teatro Festival”, da Associazione Teatrale Pistoiese in collaborazione con Associazione Blues In.

Guido Catalano, poeta e scrittore, pubblica per Rizzoli e collabora con il dorso torinese del “Corriere della Sera” e con “Smemoranda”. La sua scrittura è ciò che più si avvicina al mondo della musica. Dente è un nome di punta della musica italiana, cantautore dal linguaggio raffinato, dotato di grande originalità e di un indiscutibile talento. La sua musica è ciò che più si avvicina al mondo della poesia.

“Contemporaneamente Insieme anche d’estate” si presenta come uno spettacolo rinnovato, che intreccia nuovi fili di musica e parole, consegnando, anche questa volta, un’esperienza singolare, difficilmente definibile con un semplice aggettivo; non un reading, non un concerto, ma rime semiacustiche, metafore in quattro quarti, in cui il poeta torinese ed il cantautore emiliano incrociano chitarra e penna per parlare d’amore a modo loro, giocando con le parole e con il pubblico.

Ed è proprio dall'interazione col pubblico che, durante la prima fase del tour, è nato sui social network il fenomeno "Cartoline d'Amore": spettatori che hanno pubblicato su Instagram e Facebook le più belle dichiarazioni d'amore scritte e raccolte durante lo spettacolo di Dente e Catalano, decidendo di condividerle con tutti anche al di fuori del tempo di scena di “Contemporaneamente Insieme”.

Uno dei momenti più particolari dello spettacolo, infatti, consisteva proprio nel "lancio" di cartoline consegnate all'ingresso, dove i due artisti chiedevano agli spettatori di lasciare una propria, personalissima, "dichiarazione d'amore", che successivamente sarebbe stata scambiata con il resto del pubblico presente in sala.

Giuseppe Peveri detto Dente, nasce a Fidenza (PR) nel 1976. Poco più che adolescente, intraprende la sua avventura musicale come chitarrista dei Quic, passando per la band La Spina, con cui pubblica due album alla fine del secolo scorso, per poi intraprendere la carriera solista nel 2006.

Dente a oggi è uno dei più apprezzati cantautori italiani, un musicista che negli anni ha conquistato un pubblico sempre più numeroso e affezionato riuscendo a imporre il suo personalissimo linguaggio pop dai tratti essenziali e ricercati. Ad oggi ha pubblicato 6 album in studio, un Ep digitale e un libro. Ha collaborato con numerosissimi artisti del panorama italiano come autore, coautore o duettando con Perturbazione, Arisa, Marco Mengoni, Le Luci Della centrale Elettrica, Manuel Agnelli, Coez, Brunori s.a.s., Enrico Ruggeri e Selton per citarne solo alcuni.

 

Articoli correlati (da tag)