Martedì, 28 Agosto 2018 11:26

X-Jam Band e Ada Montellanico nella terza serata del Serravalle Jazz

Ada Montellanico (foto di Massimo De Dominicis) Ada Montellanico (foto di Massimo De Dominicis)

Serravalle Pistoiese – Tanto jazz e l'omaggio a Luigi Tenco nella terza serata del Serravalle Jazz Festival.

Si partirà con la Luca Giometti X-Jam Band – composta da Leonard Goodies Boni alla chitarra, Anthony Solinas al basso, Loris De Checchi all’organo Hammond, Criss Pacini al sax e Luca Giometti alla batteria – a cui per l’occasione si uniranno le Singin’ the Divas, tre cantanti – Deborah Johnson, Deviana P. e Yelena Baker – accomunate da una voce indimenticabile. Ospite d’onore sarà Riccardo Zegna al pianoforte.

Successivamente toccherà all’Ada Montellanico Quartetto con Tencology: la voce di Ada Montellanico, cantante di fama europea, sarà accompagnata da Enrico Zanisi al pianoforte, Jacopo Ferrazza al contrabbasso e Alessandro Paternesi alla batteria per dare vita a un incredibile set dedicato a Luigi Tenco, che combina sapientemente generi diversi come il cantautorato italiano e il jazz. Il repertorio abbraccia anche altri grandi autori come Fossati, Bersani o De Gregori.

What a wonderful voice – La rivoluzione canora di Louis Armstrong è il titolo del seminario che Stefano Zenni – insegnante in diversi conservatori italiani, scrittore di saggi e opere sul jazz sin da giovanissimo, autore di una monumentale storia del jazz e di un volume dedicato proprio ad Armstrong che sarà pronto in autunno – terrà martedì 28 agosto, alle 18.00, all'oratorio della Vergine Assunta. Nel 1925 il jazz era ormai considerato un genere musicale d’altissimo livello e Armstrong svolgeva già una doppia attività: da una parte suonava in pubblico e si occupava della sua divulgazione, dall’altra registrava dischi in studio. In questo contesto Zenni approfondirà la figura dell’indimenticabile musicista.

Gli spettacoli, con inizio alle 21.00 e a ingresso gratuito, sono garantiti anche in caso di pioggia, ma col maltempo si svolgeranno in un’altra location. Nelle quattro serate del festival è previsto un servizio gratuito di bus navetta (parcheggio Masotti / Serravalle paese) dalle 20.30 alle 00.30.

 

Articoli correlati (da tag)