Lunedì, 24 Dicembre 2018 15:31

Fondazione Tronci, annuciato il programma dei concerti fino a marzo

Il cantante statunitense Joel Zoss, tra gli ospiti più attesi in Fondazione Il cantante statunitense Joel Zoss, tra gli ospiti più attesi in Fondazione

Pistoia - Alla Fondazione Tronci si prospetta un programma assolutamente straordinario per il 2019.

Culturidea ha appena concluso il cartellone dei giovedì che andranno da gennaio ad aprile, mentre sono in allestimento altre date per la letteratura e la musica di domenica sera.

Si parte il 10 gennaio con la celebrazione dei quarant'anni di rock cristiano de "Il Sicomoro" per poi passare a una serata a tutto "Zenzero" con Mario Marmugi, Daniele Nesi, Roberto Bonaiuti, Marco Magnani (17 gennaio) e un sentito omaggio a Elvis Presley il giovedì successivo. Il 24 gennaio, la serata dedicata al re del rock and roll con Steven Tadros, Gennaro Scarpato, Leonardo Ricotti, Niccolò Pizzicori sarà anche la seconda serata di introduzione al Porretta Soul che si svolgerà a Pistoia.

A seguire ancora blues statunitense con i Dusty Broom, il mitico cantante statunitense Joel Zoss and Chicago Blue Revue (domenica 3 febbraio) e Dario Lombardo il 7 febbraio per un trittico da non perdere.

Si cambia musica il 10 con Francesco Biadene e si prosegue il 14 con il progetto "Sognando la rivoluzione" guidato da Marco Licheri e Leonardo Bartolomei, quindi un passaggio domenicale con gli "Overa" di Stefano Nerozzi e Paolo Ferro, fino alla rivisitazione di Domenico Modugno e Luigi Tenco realizzato da Silvia Benesperi, Piero Frassi, Andrea Melani, Mirco Capecchi.

I giovedì di febbraio si concludono con una serata a tutto beat con "Le Molecole dell'Amore" dei funambolici Arturo Occhiuto, Luca Natali, mentre marzo inizia con il blues di Emiliano Degl'Innocenti ed Enrico Cecconi, mentre il 7 marzo torneranno sul palco della Fondazione i tre percussionisti Gigi Biolcati, Matteo Cammisa e Gennaro Scarpato.

Lo stesso mese vede poi la presenza di Maela Chiappini, Lorenzo Del Pero, Vincenzo Lo Monaco, Nicola Buscioni, una domenica speciale con "Cantabile" dei VoCioni di Lorenzo Cioni, la celebrazione del compleanno dell'indimenticabile Pino Daniele il 21 marzo con "The Link" di Meme Lucarelli, per concludere con il Daniela Dolce Ensemble.

Aprile vede al momento tre serate già programmate con Bob Jay, Aznavour e gli altri, nonché il jazz di Sam Evidence.

 

Articoli correlati (da tag)