Mercoledì, 28 Agosto 2019 19:27

"Music with Masters", Pistoia ospita artisti internazionali

Eckart Runge dell'Arthemis Quartet Eckart Runge dell'Arthemis Quartet

Pistoia – Una masterclass di alto perfezionamento musicale ospitata in città a inizio settembre.

Dall’1 al 9 settembre 2019, Villa Puccini di Scornio, a Pistoia, ospiterà “Music with Masters”, programma di alto perfezionamento musicale con i più rinomati artisti della scena internazionale: il Quartetto di Cremona, Alfred Brendel, Eckart Runge (Artemis Quartet), Sergei Bresler (Jerusalem Quartet), Martti Rousi, Luigi Attademo, David Orlowsky, Gloria Campaner, Alfredo Zamarra.

Le lezioni saranno aperte al pubblico dal 2 all’8 settembre (dalle 10.00 alle 18.00). Il liutaio pistoiese Pietro Gargini sarà di supporto ai musicisti ed esporrà i suoi strumenti all’interno di Villa Puccini per tutta la durata della masterclass. 

Music With Masters nasce intensificando la collaborazione già avviata con l’Associazione Le Dimore del Quartetto, che quest’anno contribuisce anche attivamente all’organizzazione della masterclass, oltre a porsi come fondamentale sostegno ai giovani quartetti partecipanti, i quali, in cambio di un concerto, vengono ospitati nelle dimore storiche del territorio coltivando uno scambio virtuoso di doppia valorizzazione: il patrimonio diffuso di dimore storiche e i talenti musicali.

Il progetto non sarebbe possibile senza il fondamentale sostegno di Fondazione Caript e Fondazione Pistoiese Promusica, Associazione Teatrale Pistoiese e Comune di Pistoia, che offrono così l’opportunità di operare in un territorio ricco di proposte culturali e attivo nella valorizzazione della cultura musicale.

Dopo il successo delle scorse edizioni di Master4Strings, il progetto si amplia con nuove discipline e insegnanti, quest’anno con più di 80 allievi iscritti, provenienti da tutto il mondo, grazie anche alle convenzioni con prestigiose Università del Sud Africa (Stellenbosch e Port Elizabeth) e con il Tokio Music College.

Fra i tanti appuntamenti legati alla masterclass, di particolare rilievo sono le due giornate che vedranno al Saloncino della Musica di Palazzo de’ Rossi il pianista austriaco Alfred Brendel, tra i massimi protagonisti della scena musicale internazionale. Le sue lezioni saranno aperte al pubblico sabato 7 e domenica 8 settembre (dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 19.00).

Il maestro Simone Gramaglia è il direttore artistico del progetto, pensato per coinvolgere l’intera città di Pistoia con concerti e incontri ogni sera in alcuni tra gli spazi più suggestivi del centro storico.

L’apertura è per domenica 1 settembre (ore 18.00), nel salone dei concerti di Villa Puccini di Scornio, sede della Scuola di Musica e Danza “T. Mabellini”, con il giovane quartetto internazionale Alauda Quartet che eseguirà musiche di Mozart e Mendelssohn. Lunedì 2 (ore 18.00) la serata è dedicata al quartetto d’archi The Incredible Quartets, con musiche di Mozart, Beethoven e Haydn. Martedì 3 settembre (ore 18.00) “Lost in Music”, un appuntamento con la bellezza nella Sala dell’Arazzo Millefiori (Antico Palazzo dei Vescovi); prima del concerto, l’introduzione, a cura di Cristina Tuci, sarà dedicata al celebre capolavoro dell’arte tessile fiamminga.

Mercoledì 4 (ore 18) “Fandango!” alla Biblioteca Fabroniana ”raccontata“ da Anna Agostini, a seguire il concerto dedicato al virtuosismo della chitarra con musiche di Carulli, Sor, Boccherini e Giuliani.

La Chiesa di San Michele in Cioncio ospiterà, anche in collaborazione con Accademia Internazionale d’Organo “Gherardeschi”, il concerto “Non ci resta che Musica” giovedì 5 (ore 18.00); in programma quartetti per archi di Janáček, Dvorák e Beethoven.

Il pianoforte sarà protagonista della serata di venerdì 6 (ore 18), “Games of Pianos” a Villa Puccini, da Bach a Tchajkovsky attraverso Chopin e Liszt.

Sabato 7 al Piccolo Teatro Mauro Bolognini (ore 21.00), “Carte Blanche a Diego Fusaro”, il filosofo torinese terrà una conferenza sulla musica e i suoi benefici a 360 gradi nell’educazione e nella vita degli individui, fin dalle origini della sua presenza nei dibattiti dei filosofi nell’antica Grecia.

I maestri di Music With Masters saranno protagonisti del concerto finale, domenica 8 settembre (ore 16.00) al Salone dei Concerti di Villa Puccini di Scornio, con musiche di Schumann, Mozart, Franck e Schubert.

Tutti i concerti saranno visibili in diretta streaming sulla pagina Facebook di Music With Masters.

Tutti i concerti e le lezioni sono a ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

 

 

Articoli correlati (da tag)