Speciali Reportcult: Pistoia Blues


 
 

Mercoledì, 24 Giugno 2020 16:32

Il soul di Michael Kiwanuka all’Estate Fiesolana

Michael Kiwanuka (foto di Olivia Rose) Michael Kiwanuka (foto di Olivia Rose)

Fiesole - Lodato dalla critica e venerato dal pubblico, Michael Kiwanuka è tra le voci più autorevoli del soul mondiale.

Il suo stile unico è capace di abbracciare anche funk, jazz e rock. Grande è l’attesa quindi per il concerto che sabato 17 luglio 2021 lo vedrà protagonista sul palco del Teatro Romano di Fiesole (Firenze) nell’ambito dell’Estate Fiesolana.

I biglietti – posti numerati 35/30/25 euro, esclusi diritti di prevendita – sono disponibili nei punti vendita Box Office Toscana e online su TicketMaster e TicketOne.

Nato a Londra da genitori ugandesi, Michael Kiwanuka è stato paragonato a giganti della musica come Gil-Scott Heron e Otis Redding, per non dire delle hit e degli album ai vertici delle classifiche, dei premi e delle nomination, ultime quelle ai Brit Awards 2020, come miglior artista maschile e miglior album.

L’album in questione, “Kiwanuka”, è uscito nel 2019 ed ha ricevuto un’accoglienza entusiastica, a ogni latitudine: dalle tracce trapela un’autoaffermazione positiva, audace e sincera, mentre l’anima vintage che aleggiava in precedenza appare sempre più sfumata.

Il disco è stato registrato a New York, Los Angeles e Londra. Michael è tornato in studio insieme a Danger Mouse e Inflo, lo stesso team di produzione del precedente “Love & Hate”, che oltre a conquistare il primo posto della classifica UK ha “prestato” la hit "Cold little heart" alla pluripremiata serie televisiva “Big Little Lies”, che l’ha scelta per la sigla di apertura. Ad oggi il brano conta oltre 90 milioni di views su Youtube e infiniti ascolti sulle piattaforme streaming.

Radio Montecarlo è la radio ufficiale.

Articoli correlati (da tag)