Speciali Reportcult: Pistoia Blues


 
 

Mercoledì, 16 Settembre 2020 15:58

Riccardo Tesi e Banditaliana in concerto alla Fortezza

Riccardo Tesi e Banditaliana (fotografia di Fabrizio Carllo Carfa) Riccardo Tesi e Banditaliana (fotografia di Fabrizio Carllo Carfa)

Pistoia - Venerdì 18 settembre (ore 21.15) alla Fortezza Santa Barbara, Riccardo Tesi & Banditaliana tornano ad incontrare il pubblico di Pistoia, città natale del gruppo.

Presenteranno una carrellata dei brani più conosciuti ed amati della loro vasta discografia.

Composizioni originali, virtuosismi strumentali, preziosi incastri ritmici ed arrangiamenti raffinati costituiscono la cifra stilistica del gruppo che, con la sua musica fresca e solare, profumata di Mediterraneo, ha incantato le platee dei più importanti folk and world festival mondiali.

Il quartetto, nato nel 1992 da una felice intuizione di Riccardo Tesi, ha festeggiato nel 2019 i 25 anni di carriera (con l'album Argento, Visage Music) ed è ormai uno dei gruppi italiani di world music più noti a livello internazionale. Artefice della riscoperta dell'organetto diatonico in Italia, Riccardo Tesi ha rivoluzionato l'immagine ed il vocabolario di questo strumento popolare forzando i ristretti confini della musica etnica per inserirlo in ambito jazz e cantautorale (Tesi è stato l'organettista di Ivano Fossati, Gianmaria Testa e di Fabrizio De Andrè nel suo ultimo “Anime Salve”).

Fin dal suo esordio nel 1992, sono elementi portanti della band Maurizio Geri, voce solista e chitarrista funambolico, il cui stile fonde le tematiche legate alla musica mediterranea con l’improvvisazione swing-manouche, Claudio Carboni, sassofonista dotato di un fraseggio secco e preciso, cresciuto nella migliore tradizione del liscio e, dal 2010, Gigi “FastFoot” Biolcati, il percussionista scalzo che aggiunge il suo personalissimo groove alla musica di Banditaliana.

Nella ricca discografica del gruppo, ricordiamo Banditaliana (Il Manifesto/Felmay, 1998), Thapsos (Il Manifesto/Felmay, 2000), Lune (Il Manifesto/Felmay, 2004), Madreperla (Visage Music, 2011), Maggio (Visage Music, 2014) e l'ultimo album Argento, edito da Visage Music nel 2018 (presentato con grande successo in concerto lo scorso anno anche alla Fortezza Santa Barbara), che si è arricchito di importanti presenze come Mauro Pagani, Paolo Fresu, Elena Ledda, Luisa Cottifogli, Lucilla Galeazzi, Ginevra Di Marco, Francesco Magnelli...

I biglietti per il concerto (intero 10,00; ridotto Carta Fedeltà Far.com e soci Unicoop Firenze 9,00; ridotto RisvegliaTI_Card under30 e Carta dello studente della Toscana 5,00) sono in vendita alla Biglietteria del Teatro Manzoni 0573 991609 – 27112 (orario: dal martedì al venerdì ore 16/19, sabato ore 11/13); la sera dello spettacolo la Biglietteria aprirà alla Fortezza Santa Barbara dalle ore 20.15. Prevendita on line su www.bigliettoveloce.it

In caso di maltempo gli spettacoli della Fortezza Santa Barbara si terranno (se possibile) al Teatro Manzoni o al Piccolo Teatro Mauro Bolognini. L'ingresso agli eventi sarà regolato in ottemperanza alla normativa COVID-19.

 

 

Articoli correlati (da tag)