Teatro

Pistoia - Da mercoledì 25 aprile a domenica 17 giugno, al Funaro parte un fitto calendario di appuntamenti con le dimostrazioni di lavoro dei laboratori annuali di teatro, dedicati a tutte le fasce possibili di utenza.

Pistoia - Il 4 e 5 maggio, alle ore 21, il Funaro di Pistoia chiude la sua stagione con il debutto assoluto di “Henry, memorie teatrali d’oltretomba”, degli inglesi Blind Summit Theatre.

Pistoia - Doppio appuntamento teatrale con “Ci scusiamo per il disagio” della compagnia Gli Omini, prima tappa del Progetto T dedicato alla storica e bellissima Ferrovia Porrettana e prodotto dall'Associazione Teatrale Pistoiese.

Prato - All’interno della rassegna Met Ragazzi, sabato 21 e domenica 22 aprile alle ore 17 al Teatro Fabbricone debutta in prima assoluta I Love You Tosca del collettivo Kinkaleri.

di Raffaele Totaro

FIRENZE - “Cos’è un bacio”? Uno dei versi più noti del testo di Edmond Rostand, verso al quale l’autore fa seguire “è un apostrofo rosa tra le parole ti ed amo”.

POPIGLIO - La celebre fiaba Il pifferaIo magico, nell'allestimento a cura di Gogmagog/Giallo Mare Minimal Teatro, sarà in scena, per la gioia e il divertimento dei piccoli spettatori, mercoledì 18 aprile (ore 10) al Teatro Mascagni di Popiglio e martedì 24 aprile (ore 10.30) al Teatro Francini di Casalguidi, nell'ambito delle iniziative "A Teatro con la Scuola".

Pistoia - Venerdì 20 aprile alle ore 21 al Funaro di Pistoia rivive “Palermo Palermo”, il mitico spettacolo di Pina Bausch.

Prato - Da martedì 17 a domenica 22 aprile al Teatro Metastasio debutta in prima assoluta il nuovo spettacolo di Massimiliano Civica, “Belve: una farsa”, su testo di Armando Pirozzi.

Serravalle Pistoiese - Paolo Migone, con il suo umorismo camaleontico e visionario, torna a Casalguidi domenica 15 aprile (ore 21) con “Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere”.

Prato - Da giovedì 12 a domenica 15 aprile al Teatro Fabbricone la regista Monica Conti porta in scena “Il Misantropo” di Molière con la traduzione di Cesare Garboli (feriali ore 20.45, sabato ore 19.30, domenica ore 16.30).

Liberamente

Liberamente