Teatro

di Andrea Capecchi

Pistoia – Continua l'impegno dell’Associazione Teatrale Pistoiese per avvicinare i bambini al magico mondo del teatro, visto non solo come passatempo ludico, ma come importante strumento di educazione e condivisione.

Martedì, 14 Novembre 2017 16:23

Al Moderno di Agliana va in scena la magia

Agliana - Al via la quarta edizione di Magicus, il Festival della Magia di Pistoia, in scena Sabato 18 novembre al teatro Moderno di Agliana con doppio appuntamento di magia il pomeriggio ore 16 e la sera ore 21.

PISTOIA - Sabato 25 novembre alle ore 17 e alle ore 21 e domenica 26 novembre alle ore 17, il Funaro di Pistoia presenta in prima nazionale Aladino, dei praghesi Fratelli Forman.

Pistoia - Dopo Giulia Lazzarini, un'altra grande attrice torna al Teatro Manzoni: è Maddalena Crippa, protagonista di "Richard II", uno dei testi shakesperiani meno conosciuti, in scena dal 17 al 19 novembre (feriali ore 21, festivo ore 16).

di Stefano Di Cecio

Pistoia - Con questo spettacolo, dopo “Ci scusiamo per il disagio” e “La corsa speciale”, il Progetto T della compagnia Gli Omini arriva al capolinea.

Prato – Appuntamento al Teatro Fabbricone da giovedì 9 a domenica 12 novembre con “Amore”, spettacolo pluripremiato della Compagnia Scimone Sframeli.

Prato - Conto alla rovescia per l’attesa del celebre Balletto di San Pietroburgo al Teatro Politeama di Prato per il 29 novembre alle ore 21.

Pistoia – Appuntamento giovedì 9 e domenica 12 novembre (ore 21) al Teatro Bolognini di Pistoia con “Il Controllore”, nuovo spettacolo de Gli Omini, prodotto da Emilia Romagna Teatro e Associazione Teatrale Pistoiese.

Pistoia - Sabato 11 novembre alle ore 17 va in scena al Funaro “La Casa del panda” della Compagnia pratese TPO, uno spettacolo di teatro visivo, emozionante, immersivo che condurrà il pubblico alla scoperta dell’affascinante cultura cinese.

Pistoia - Grande ritorno al teatro di Giulia Lazzarini, protagonista, nei panni di “Emilia”, del testo scritto e diretto da Claudio Tolcachir, che ci accompagna nel cuore più torbido e commovente di una famiglia.

Liberamente