Sabato, 11 Maggio 2019 16:25

Quando gli studenti diventano attori: torna "La scuola in scena"

Un'immagine della scorsa edizione della rassegna Un'immagine della scorsa edizione della rassegna

Pistoia - Taglia il traguardo della ventunesima edizione la rassegna “La Scuola in Scena”, promossa dall'Associazione Teatrale Pistoiese.

Un appuntamento molto atteso che coinvolge e circa duecento tra studenti e docenti di otto scuole secondarie di secondo grado di Pistoia e provincia, impegnati a portare in scena, al Piccolo Teatro Mauro Bolognini e al Teatro Yves Montand di Monsummano Terme, gli spettacoli frutto dei laboratori teatrali svolti all'interno degli istituti, grazie anche all'impegno e alla passione di tanti docenti.

Queste le scuole che partecipano al Bolognini: “Essere o non essere fools”, Liceo Scientifico Paritario “Suore Mantellate” (17 maggio, regia Prof.ssa Sara Lenzi); “Guardami”, ITTS “Fedi/Fermi (21 maggio, regia Prof.ssa Malta Di Sario); “Non solo scuola”, Istituto “De Franceschi – Pacinotti” (29 maggio, regia Prof.ssa Michela Barghi); “Freedom”, Liceo “Forteguerri” (31 maggio, regia Prof.ssa Elisabetta Iozzelli); “Automated people”, Istituto “Pacini” (5 giugno, regia Prof. Giuseppe Grattacaso); “That's ammmore!”, Istituto Professionale “Einaudi” (7 giugno, regia Prof.ssa Sabina Candela); “Da consumare preferibilmente entro”, Liceo Artistico “Petrocchi” (13 giugno, regia Prof.ssa Caterina Savasta). Al Teatro Montand sarà in scena l'Istituto Forti il 23 maggio con “È (solo) la fine del mondo” (regia Prof. Dean David Rosselli).

La rassegna conclude il percorso 2018/2019 del Progetto "A Scuola di Teatro" che anche quest'anno ha registrato una grandissima adesione da parte delle scuole, alle quali è stata proposta la visione di cinque spettacoli, sempre seguiti dagli incontri con interpreti e registi: Goodbye Diabolik, I due moschettieri, Tartufo (tutte e tre produzioni dell'Associazione Teatrale Pistoiese), La bisbetica domata e Antonino De Masi. Il potere dei senza potere.

Per gli spettacoli al Piccolo Bolognini la prevendita è in corso alla Biglietteria del Teatro Manzoni (0573 991609 – 27112) e on line sul sito di Teatri di Pistoia.

Per lo spettacolo al Montand, i biglietti si potranno acquistare, dalle 15 alle 19, il giorno stesso della rappresentazione presso la Biglietteria a Monsummano (0572 954474).

 

 

 

Articoli correlati (da tag)