Speciali Reportcult: Pistoia Blues


 
 

Martedì, 22 Ottobre 2019 17:43

Al via “Madre”: tre giorni di “immersione” fra arte e natura

La cascata di Baggio La cascata di Baggio

Pistoia - Giovedì 24 ottobre inizia a Baggio “Madre: ritiro in natura”, il laboratorio residenziale condotto dalla Psicoterapeuta e co-curatrice del PAF6 Silvia Cioni. 

Il laboratorio si concluderà domenica 27 ottobre.

“Madre” è un progetto artistico, ispirato al Culto della Grande Dea, nato nel 2017 come installazione/performance e realizzato alla Galleria Studio 38 all'interno del PAF4 di Pistoia.

A distanza di due anni, “Madre” torna a partecipare al PAF in una nuova forma: una residenza di tre giorni in natura tra i boschi di Baggio aperta a 6 partecipanti. Un immersione nel bosco, in ascolto degli alberi, dei corsi d'acqua, dei venti e della terra che ci porta.

Attraverso pratiche di meditazione, movimento e creazione incontreremo la Natura. Per raccoglierne il messaggio, e trasmetterlo e raccontarlo. Il lavoro sarà documentato in varie forme e si costituirà come materiale per realizzare una nuova opera che sarà esposta nei mesi successivi in uno degli spazi della città di Pistoia. Requisiti richiesti sono delle buone capacità di adattamento al lavoro all'aperto in natura e piena disponibilità a tutto quello che ciò comporta.

Silvia Cioni fa parte dell'associazione Arcobaleno Istituto Gestalt Lucca che promuove corsi sulla relazione di aiuto e che da anni organizza nel campo dell'arte convegni, mostre, spettacoli e corsi di formazione sulla danza, teatro, voce, installazione, lavorazione dei materiali, pittura, in collaborazione con altre realtà.

Co-fondatrice e docente di NOW – Scuola d'arte, percorso che cerca di intrecciare differenti tradizioni e discipline. Psicoterapeuta, esperta di pratiche corporee.

 

 

Articoli correlati (da tag)