di Andrea Capecchi

Firenze - Atmosfere inquietanti, presenze sinistre, visioni oniriche in bilico tra follia e realtà.

Pubblicato in Teatro